Un corpo migliore. Una vita migliore.

24 Ottobre 2019

Come dimagrire in fretta: consigli utili per perdere peso

Te lo sei già detto più volte: "voglio dimagrire, se possibile, voglio dimagrire in fretta!", ma no sei mai riuscito. Ora è il momento giusto perchè...

L’estate si avvicina e la prova costume ti sta aspettando. Devi indossare il vecchio abito del matrimonio, ma i bottoni non si allacciano. Hai in programma una serata molto importante, ma il vestito che avevi scelto non entra poi così bene. Oppure semplicemente non ti vedi più bene davanti allo specchio.

Pensi che potresti stare molto meglio con qualche chilo in meno. Se hai bisogno di qualche consiglio per cercare di dimagrire in fretta, noi possiamo aiutarti.

Se veramente sei interessato a perdere peso con questi consigli vedrai già i primi risultati nel breve periodo. Ovviamente, maggiormente mi ascolterai, maggiori saranno i risultati.

Come Dimagrire in Fretta

I fattori da tenere in considerazione possono sembrare tanti. Molti probabilmente li saprai già, ma è sempre meglio ribadirli.

Anche se hai provato mille volte a dimagrire, continua a leggere… Ci saranno sicuramente consigli che nessuno prima ti aveva dato. Ti sveleremo consigli e trucchi a cui dovrai stare molto attento durante il tuo periodo di dimagrimento. Inoltre ti proporremo anche esercizi fisici che potrai usufruire per il tuo allenamento.

Come saprai, se hai già letto diverse guide, affiancato ad un regime alimentare sano ci deve sempre essere un po’ di attività fisica.

Attività fisica che può variare da sport all’aria aperta come corsa, ciclismo, nuoto oppure esercizi a corpo libero. In palestra seguito da un personal trainer, ma anche nel tuo salotto con un semplice materassino.

Fai attività in modo sicuro

Ricordati che per svolgere attività fisica in totale sicurezza dovresti svolgere la visita medico-sportiva. Questa visita ti permette di allenarti in totale tranquillità, senza rischiare poi di dover accorrere ai ripari per complicanze.

Non hai mai fatto la visita medico-sportiva?

Non è una visita obbligatoria per chi svolge attività come yoga, crossfit e pilates. Questa però, attesta l'idoneità di una persona a fare attività fisica/sport.

È invece obbligatoria per tutte quelle persone che svolgono attività non agonistiche e agonistiche.

Armati di forza di volontà e voglia di raggiungere i tuoi obbiettivi. Stiamo partendo per il nostro percorso di dimagrimento.

In molte guide l’attività fisica e i consigli riguardanti lo sport vengono illustrati per ultimi. Questa sarà un articolo diverso dal solito. Noi la posizioniamo al primo posto, perché sappiamo che più mangiamo e maggiore sforzo fisico dovremo fare.

Attività Sportiva per Dimagrire in Fretta

Sport: le attività per dimagrire in fretta

Le attività e gli sport che aiutano a velocizzare il nostro metabolismo sono molte e sono varie. Partendo dalla mattina presto si consiglia una camminata di circa 20/30 minuti per mettere in moto il nostro metabolismo.

Mettendolo in moto il prima possibile, il suo funzionamento sarà accelerato e la quantità di calorie bruciate in una giornata sarà maggiore.

Prima di andare a lavorare cerca di ritagliarti un piccolo arco di tempo per dedicarti all’attività fisica mattutina. Punta la sveglia 30 minuti prima per riuscire a fare una camminata, una corsetta o semplicemente qualche esercizio a corpo libero.

In poche parole, dai una svegliata al tuo intestino!

So che anticipare la sveglia non è facile, ma ne trarrai vantaggio nel tuo percorso e nell’arco della giornata stessa.

Abbiamo detto, quindi, che nella mattinata è consigliata una camminata o corsetta. Nella pausa pranzo invece, se ne hai la possibilità, frequenta qualche corso in palestra. Sarai seguito da professionisti che potranno consigliarti il percorso migliore per la tua situazione.

Se la palestra non fa per te, ma hai bisogno di pace e tranquillità puoi fare qualche esercizio tranquillamente a casa tua.

Ti potrebbe servire solamente un materassino, per non appoggiare schiena e ginocchia su un suolo duro. Se non ce l’hai non importa, gli esercizi li potrai svolgere in ogni caso.

Se la stagione lo permette, usa il prato come materassino.

Prima di ogni sforzo fisico prepara i tuoi muscoli alla fatica. Se disponi di una cyclette, incomincia il tuo circuito di esercizi con un po’ di riscaldamento in sella alla bicicletta. Pedala per circa 4/5 minuti e sarai pronto a fare fatica.

Se non hai la possibilità di fare qualche minuto di cyclette, allunga i tuoi muscoli con un po’ di stretching.

Stretching: l’inizio del percorso per dimagrire in fretta

Qualche consiglio per lo stretching:

Esercizio 1

stretching-aiuto-per-dimagrire

Muscoli toccati: polpacci, glutei e schiena.

Come farlo: unisci i piedi e rilassa il busto, lasciando le braccia che vadano a toccare o si avvicinino alle punte dei piedi.

Per una giusta esecuzione la persona non dovrà sentire nessun tipo di dolore. Fermati nella soglia tra fastidio e dolore. Non sforzar troppo per raggiungere le punte dei piedi, ciò ti porterà a crearti dolori che prima non avevi.

Il tempo di esecuzione consigliato è di 15/20 secondi.

Esercizio 2

stretching-aiuto-per-dimagrire-in-fretta

Muscoli toccati: adduttori

Come farlo: in posizione eretta fletti un ginocchio fino ad avvicinare il tallone ai glutei. La gamba che non svolge l’esercizio deve rimanere tesa. Mantieni la posizione per 15 secondi e ripeti l’esercizio con l’altra gamba.

Coraggio, dai!

Non mi dire che non ce la fai più!

Esercizio 3

stretching-aiuto-per-dimagrire-velocemente

Muscoli toccati: schiena, addominali e vita.

Come farlo: con le gambe divaricate alza le braccia sopra la testa con i palmi verso l’alto. Spingili verso il soffitto e dalla posizione iniziale inclina il busto verso destra e sinistra.

In tutti questi esercizi ricordati di respirare, non trattenere mai il respiro. La respirazione aiuta i muscoli nell’allungamento.

Anche a loro, come a noi, serve ossigeno per vivere e lavorare al meglio!

5: i pasti necessari per dimagrire in fretta

Hai pensato che per dimagrire il segreto sia digiunare. Non puoi aver pensato cosa più sbagliata!

I pasti nell’arco della giornata devono essere sempre 5.

Questo numero dovrà risuonare nella tua mente durante le 24 ore. Questi pasti ovviamente dovranno essere tra loro equilibrati, suddividendo il fabbisogno calorico nell’arco della giornata.

Partiamo proprio di qui!

Tu sai cosa sono le calorie e qual è il fabbisogno calorico di un uomo che ha intenzione di perdere peso?

Te lo spiego subito.

Le calorie sono l’unità di misura del cibo, un numero che devi conoscere nel caso tu voglia tener controllato il tuo metabolismo.

Questo numero varia da persona a persona, da uomo a donna, da individuo sedentario a sportivo. I fattori possono essere diversi, ma da tenere in considerazione.

Un uomo generalmente ha il bisogno di assumere un maggior numero di calorie rispetto ad una donna, ma anche i giovani rispetto agli anziani.

Quindi quante calorie devo assumere?

Ora te lo dico!

Un uomo adulto sedentario (lavoro in ufficio) che pratica poca attività fisica ha bisogno generalmente di 2000/2200 calorie al giorno.

Una donna sedentaria deve assumere 1600/1800 calorie al giorno.

Un uomo che pratica attività fisica più volte a settimana richiede un fabbisogno calorico di 2600 calorie al giorno.

Una donna sportiva o che comunque svolge attività fisica ha bisogno di circa 2500 calorie al giorno.

Se le tue intenzioni sono il mantenimento del peso corporeo affidati a queste cifre.

Se invece vuoi perdere peso, a questi numeri dovrai sottrarre circa 600 calorie per giorno.

Per un uomo sportivo, il fabbisogno di 2000 calorie al giorno permetterà di vedere i primi risultati già dopo qualche settimana.

Basta rimandare, incomincia già da questo lunedì mattina!

Ritorniamo, però, al numero di pasti giornalieri. Come già detto devono essere e devono rimanere 5.

Non importa se le tue intenzioni siano quelle di perdere 10 kg in un mese!

I pasti giornalieri devono rimanere gli stessi, dall’inizio alla fine della tua dieta.

Il nutrimento deve essere anche accompagnato da una grande amica della dieta. Una di quelle amiche di cui tutti ne hanno bisogno. Un’amica che è sempre presente nel momento del bisogno.

Sai di chi sto parlando? Non hai proprio capito?

Te la presento subito…

Acqua: l’amica che ti aiuta a dimagrire in fretta

La migliore amica della dieta e del vivere in salute possiamo dire sia l’acqua.

Non bere abbastanza acqua: cosa comporta

  • disidratazione che non può essere curata assumendo immediatamente liquidi;
  • stanchezza
  • aumento di battiti cardiaci
  • vertigini e stanchezza
  • livelli di energia più bassi
  • abbassamento di pressione
  • calcoli renali

Mi raccomando quindi non trascurarla in nessun caso. Ma in tutto questo, ti sei mai chiesto quanta acqua devi bere per non cadere in quei disturbi?

Per migliorare la salute del tuo corpo, quindi per favorire i processi di depurazione e drenaggio dei liquidi in eccesso, abbiamo bisogno di bere almeno un litro e mezzo di acqua durante la giornata.

La quantità ideale si aggira attorno ai 2 litri, ma se voglio bere di più?

Se vuoi bere di più… Fallo!

L’acqua non può essere in nessun caso un nemico, potrà solamente aiutarti. Ti sentirai più energico, più pulito e in salute.

Abbiamo già parlato di cosa sia consigliato mangiare?

Non te l’ho ancora detto?

Oggi non sono per niente lucido, non mi sono idratato abbastanza. Vado subito a prendere una bottiglia d’acqua!

Eccomi!

Come bere più acqua

Mi sono dimenticato di darti un consiglio che mi ha aiutato veramente tanto ad aumentare la quantità d’acqua bevuta in un giorno.

Se svolgi un lavoro d’ufficio o studi, metti sempre sulla scrivania una bottiglietta d’acqua. Nei momenti “morti” la prima cosa che vedrai sarà la nostra amica. Sicuramente sarai più stimolato a bere qualche sorso tra un’e-mail e l’altra.

Vuoi un altro consiglio che ti aiuti a bere più acqua? Oggi sono proprio generoso!

Bevi aiutato da un’applicazione.

Scarica un’app come “acqua reminder” o “promemoria per bere acqua” che monitora la quantità d’acqua assunta e ti ricorda di bere. In base al tuo peso ti suggerisce la quantità che può aiutare il tuo corpo.

Ritorniamo ad una delle parti fondamentali della dieta. Il cibo.

Cosa devo mangiare? Cosa posso mangiare? Questo sarà indicato in una dieta?

Queste saranno state domande che ti sei posto nel momento in cui hai intrapreso il percorso del dimagrimento.

Ora ti risolvo qualche dubbio! Avrai una risposta ad ogni domanda che ti ponevi.

Cibo: consigli su cosa mangiare per dimagrire in fretta

Basta! Comincio la dieta! Non magio più carboidrati!

L’hai mai detto? Se la risposta è si, rimangiati tutte le tue parole! Tranquillo, le parole non fanno ingrassare.

In una dieta equilibrata e sana il nostro corpo ha bisogno di energie. Quale miglior modo per dargliene? Con i carboidrati, ma ovviamente nelle giuste quantità.

Pasta

Quando scegli il tipo di pasta cerca sempre di preferire quella integrale a quella con i cereali raffinati.

L’integrale favorisce un maggiore apporto di fibre con il conseguente maggior senso di sazietà, ma soprattutto equilibra il funzionamento dell’intestino e controlla il valori della glicemia.

Verdura

Un altro alimento che, se assunto prima del pasto principale, aiuta a colmare il senso di fame è la verdura.

Aggiungi ad ogni pasto almeno una porzione di verdure, non importa se cotta o cruda, l’importante è mangiarne. Ovviamente non dovranno essere fritte!

Con le verdure possiamo dire di riuscire a mangiare l’acqua. Infatti, queste sono ricche di fibre, vitamine e minerali, ma soprattutto di tanta acqua.

Mangiando verdura lo sforzo di dover bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno sarà meno impegnativo.

Bevande

Ho mangiato troppo! Devo digerire! Mi bevo un bel bicchiere di Coca Cola!

L’hai mai fatto? Oppure hai semplicemente pensato di farlo?

Da oggi non farlo e non pensarlo più. Le bevande gassate sono uno dei nemici principali della dieta. Aumentano il gonfiore del tuo intestino, ma soprattutto sono cariche di zuccheri dannosi per il tuo organismo.

Anche le bevande alcoliche da oggi saranno il nemico da evitare, basti pensare che 100gr di vodka ha 231 calorie e lo stesso quantitativo di gin ne ha 263.

Se una volta ogni tanto vuoi festeggiare preferisci sempre una birra o un calice di vino rosso.

Se proprio siete stanchi del solito gusto, mettete mezzo limone in un litro d’acqua. Con la sua funzione drenante e diuretica sarà un aiuto in più per chi cerca di dimagrire in fretta.

Siamo agli sgoccioli, ma voglio darti un aiuto gustoso per il tuo percorso.

Alimenti sostituenti di pasti

Nella tua dieta puoi tranquillamente inserire alimenti che sostituiscono i pasti. Chi ha riscosso molto successo ed ha avuto buonissimi risultati è l'azienda Visalus. I suoi alimenti non sono integratori, ma veri e propri pasti. Hanno tutte le caratteristiche nutritive per essere definiti tali.

Con Visalus avrai un pasto al giorno (pranzo, cena) composto da un frullato o una barretta. Il restante pasto sarà completamente libero, potrai decidere tu cosa mangiare, anche una bella pizza.

Se vuoi maggiori informazioni clicca sul sito www.visalus.com

Sfiziosità

Una volta al giorno puoi concederti qualche pezzetto di cioccolato extra-fondente. Recenti studi hanno dimostrato che questo tipo di cioccolato ha vere e proprie proprietà snellenti.  

Non è neanche il suo unico pregio, pensa che svolge anche una funzione stabilizzatrice dell’umore, in quanto dona energia positiva al nostro corpo.

Precisiamo una cosa. Quando si parla di voler dimagrire in fretta in linea di massima i dottori consigliano di perdere al massimo dai 3 ai 4 chili al mese.

Perché? Se ne voglio perdere di più?

Perdere più di 4 chili in un mese porterebbe il tuo corpo ad un effetto yo-yo in futuro. Un dimagrimento troppo rapido, sarà seguito poi da una riacquisizione degli stessi chili persi, se non qualcuno in più.

Procedi con calma e segui i consigli che ti ho fornito.

I risultati saranno visibili già dopo due settimane!

Vi-Store.Shop

Promotore Indipendente #4385164
COMPRA ONLINE
Dichiarazione di non responsabilità: i risultati possono variare da persona a persona e non sono garantiti. Le informazioni contenute in questo sito Web NON SONO state esaminate dalla Food Standards Agency (FSA). Questi prodotti non sono destinati a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. Il materiale presentato qui è informativo e non è inteso semplicemente come invito all’acquisto di prodotti.